Calendario eventi

aprmaggio 2020giu
lunmarmergiovensabdom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567

Fotogallery

Mostra

Mostra

Totale foto: 7 | Inserito in data: 03 dicembre 2019

Visualizza

NORMA UNI 10738:2012

NORMA UNI 10738:2012

Totale foto: 12 | Inserito in data: 18 ottobre 2019

Visualizza

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

Totale foto: 15 | Inserito in data: 01 febbraio 2018

Visualizza

Iscriviti alla Newsletter

LOGO_TASK_FORSE.jpg
cna.jpg
3.8_new__giugno_2018.jpg
CNAlattierocaseario-_per_sito.png
logo-vita-impresa-lavoro.jpg

"Made in", primo sì dall'Europarlamento

22 ottobre 2013

La commissione mercato interno dell'Europarlamento ha dato il suo via libera al pacchetto legislativo Tajani-Borg per la sicurezza dei prodotti, incluso l'articolo 7 che prevede l'indicazione d'origine, il 'made in'. Ora si apriranno i negoziati con il Consiglio Ue.
L'adozione in plenaria è prevista per la primavera dell'anno prossimo.

Il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, ha accolto "con soddisfazione" la notizia sottolineando che "questa proposta di Regolamento può offrire maggiori garanzie al consumatore europeo, che sarà in grado di operare le sue scelte di acquisto con trasparenza e convinzione, e maggiori strumenti di difesa alle imprese, che oggi devono far fronte ad una agguerrita ed a volte sleale concorrenza da parte di Paesi terzi. Siamo fortemente convinti che l'Ue, oggi il mercato più aperto in assoluto al mondo, debba tutelare adeguatamente i suoi manufatti che spesso sono il prodotto di anni e anni di ricerca, sviluppo ed innovazione e che rischiano di essere sopraffatti da prodotti di Paesi terzi di cui non si conosce la tracciabilità e che sempre più si rifanno, senza averne i requisiti, alle produzioni tipiche europee ed italiane in particolare".
Per il vicepresidente della Commissione Ue responsabile per l'industria, Antonio Tajani, "il voto è una tappa importante sulla via di un mercato interno europeo più trasparente e sicuro che promuova la competitività delle imprese. Alla vigilia delle elezioni europee, questo voto rappresenta un messaggio concreto di vicinanza delle istituzioni UE ai cittadini che chiedono controlli effettivi e informazioni sull'origine dei prodotti al fine di poter fare scelte consapevoli e meglio tutelare la loro salute. Sarebbe, infatti, difficile spiegare ai nostri cittadini che l'Europa è meno trasparente di altri paesi, quali Stati Uniti e Giappone o, la stessa Cina, riguardo alla tracciabilità dei prodotti".       -         

Archivio news

Torna indietro

© 2020 Copyright CNA Bari. Tutti i diritti riservati

Direzione: Viale Luigi Einaudi 51 70125 Bari Tel. 080.548.2676/4570 mail: segreteria.direzione@cnabari.it

Uffici.......: Via Nicola Tridente, 2/bis 70125 Bari Tel. 080.5486908 mail: bari@cna.it

Codice Fiscale/Partita IVA 80019270729

Powered by Laboratre | Valid CSS | Valid XHTML